L’innovazione della modalità di lavoro dopo il COVID-19

In conseguenza della situazione di emergenza causata dalla diffusione del COVID-19, per lo studio si e’ reso necessario attivare una modalita’ di lavoro in smart working, che permettesse, per quanto possibile, di garantire la continuita’ delle attivita’ dell’impresa.

Sono stati pertanto acquistati dei notebook per i dipendenti di ECOVIS STLex che hanno potuto in questo modo lavorare da casa in completa sicurezza; i portatili sono stati anche tutti dotati di webcam incorporata in modo da garantire la possibilita’ di effettuare videoconferenze per le riunioni da remoto. Con l’acquisto dei computer portatili di ultima generazione lo studio e’ stato in grado di proseguire la sua normale attivita’ lavorativa, anche in periodi di emergenza, garantendo i livelli occupazionali ed un servizio efficace ed efficiente per i propri clienti, in un momento in cui per le aziende il supporto dei loro consulenti in materia contabile e fiscale è stata fondamentale. Grazie ai computer portatili tutti i dipendenti dello studio hanno potuto proseguire le proprie attività da casa, al sicuro, senza alcun pregiudizio per la produttività dell’ufficio.

Questo investimento si è reso sostenibile dall’azienda anche grazie al contributo a fondo perduto ottenuto in relazione al bando di FI.L.S.E: “Competitività delle imprese” – Azione 3.1.1 -“Digitalizzazione delle micro, piccole e medie imprese”.

Al termine dello stato di emergenza la nuova strumentazione acquistata è stata impiegata dallo studio anche in condizioni di normale operativita’,  permettendo ai dipendenti di lavorare da remoto, in caso di particolari necessita’ legate ad esigenze familiari o di mobilita’ e rendendo cosi’ piu’ flessibile ed efficiente l’organizzazione del lavoro.

La digitalizzazione ha consentito allo studio di mantenere la propria piena attivita’ e ha dunque garantito il mantenimento degli impegni con propri clienti, riuscendo a fidelizzarli ulteriormente; ha inoltre favorito l’acquisizione di nuovi clienti, spinti dalle difficolta’ operative dei loro precedenti consulenti a cercare supporto presso ulteriori professionisti in grado di rispondere tempestivamente alle loro esigenze.

Grazie a questo processo lo studio è entrato in una nuova era digitale, innovando la modalità di lavoro ed estendendo il lavoro agile, oltre ai professionisti e collaboratori, anche ai dipendenti.